AMICHE. UN CATALOGO

cc_Giraffes_16x9

Gli elenchi sono fantastici. Le liste esercitano un fascino arcaico. Sono state fatte liste di ogni tipo, in ogni tempo, su qualunque supporto.

Tutte le donne, dalla più umile alla più privilegiata, compilano ogni sorta di liste nella vita: liste della spesa, liste di cose da fare e da ricordare, liste di nozze, liste di abiti da mettere in valigia, liste di uomini. Ogni donna a suo modo è un po’ bibliotecaria, e ama classificare la realtà allo scopo di semplificare l’esistenza, che può essere molto complessa e intricata. Infatti, difficilmente una donna ha la facoltà di occuparsi di una cosa per volta, da cui la bufala che le donne sarebbero di natura multitasking. Balle: è che non hanno altra scelta. Una donna è spesso costretta a concentrarsi contemporaneamente su molteplici priorità: mentre mescola la polenta telefona alla rappresentante di classe pensando alla riunione di lavoro dell’indomani con indosso un perizoma perchè non si sa mai. Ne consegue la necessità di interpretare il mondo utilizzando metodi di ordinamento utili a raggiungere l’obiettivo prefissato di volta in volta.

Questo è il mio elenco di amiche. Non sono donne stereotipate: è una classificazione personale, basata sulla mia particolare esperienza.

LE ALTISSIME

Nella vita reale le Altissime sono sempre lì lì per scusarsi.

L’uomo alto è imponente, autorevole, spontaneamente elegante. La donna alta crea imbarazzo, incute timore, genera intralcio.

Di solito, le Altissime si accoppiano con maschi altrettanto fuori taglia e insieme generano bambini giganti. Alcune decidono di non fare figli per non incorrere in un mal di schiena cronico dovuto a culle e passeggini troppo bassi.

Le Altissime non indossano quasi mai scarpe col tacco e prediligono gli abiti a righe orizzontali che accorciano la prospettiva. Capita che abbiano la raucedine, se sono costrette a gridare per farsi sentire, parlando dalle vette.

Spesso sono timide, odiano la ribalta ma amano con passione, perchè nelle loro interminabili vene e arterie scorre sangue in abbondanza.

Seguirà Le Smilze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...